CENTRI SOCIALI ANZIANI CITTA' DI FROSINONE CI PRESENTIAMO

Siamo n.6 Centri Anziani della Città di Frosinone e in questa pagina web intendiamo fornire servizi utili ai nostri iscritti, pubblicare le nostre molteplici attività, creare un collegamento con altri siti ed altri Centri.



Contatti: anzianifrosinone@libero.it

2014 - ATTIVITA'

PRANZO di NATALE

Frosinone, 18 dicembre 2014



---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

"FESTA di SANTA LUCIA"

CSA "fiordaliso" - 12 dicembre 2014


Venerdì 12 dicembre, presso l’Auditorium “P. Colapietro”, il CSA “fiordaliso”, come da tradizione,  ha organizzato la festa di “SANTA LUCIA”.

Il pomeriggio è trascorso allegramente tra balli di gruppo e di coppia, con la musica del Maestro Mario Marchetti e i cantanti del “LABORATORIO MUSICALE”.


Poi, pizza fritta con la mortadella e le tipiche frittelle di Natale per tutti.
fb

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

inaugurazione "CASA di BABBO NATALE"

Frosinone, 11 dicembre 2014 - corso della Repubblica/largo Sant'Antonio



11 dicembre 2014 – corso della Repubblica – ore 16.00 circa:

    “cos’è questo gioioso scampanellio per le vie della città?”

    “…. è Babbo Natale con i suoi amici elfi!”

Più tardi, Babbo Natale giunge alla sua CASA, dove, prima di entrare taglia il nastro …. CHE BELLO!:

…. giochi di luci multicolori rendono l’ambiente magico.

…. una capanna con il bambinello, in un contesto moderno di case, grattacieli e auto  … i magi in lontananza.

… la stanza sontuosa di BABBO NATALE, coloratissima e curata nei minimi particolari.

… un albero di Natale … un vestito di Natale … delle gabbiette con lumi.

…. in esposizione, più oltre, oggetti realizzati dai giovani dei CSI e una mostra fotografica molto nutrita di scatti d’argento con cornici particolari, il tutto realizzato dagli anziani dei CSA e dalle operatrici della coop OSA.

E poi, mamme con la fotocamera immortalano i bimbi mentre consegnano la “letterina” ad un BABBO NATALE compito nel suo ruolo …..


…. la festa continuerà fino al 6 gennaio 2015.
fb

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

"INSIEME A SCUOLA DI INERNET"

gli iscritti ai C.S.A. con i TABLET


Quanto ci sentiamo tecnologici ….. abbiamo l’ ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE  al corso “Insieme a scuola di internet”, frequentato con …. “impegno e interesse”.

Eravamo più di 100, suddivisi nelle Sedi dei Centri Sociali, dove, a giorni alterni, il giovane Danilo (il trainer) ci ha insegnato a muovere le dita sul TABLET .... introducendoci nel mondo tecnologico iniziato nel XX secolo, abbiamo …. imparato a creare un account elettronico e ad inviare una mail … a scattare foto … ad entrare nel magico mondo di internet che soddisfa molte curiosità con definizioni e immagini …. ad entrare nei portali pubblici come l’INPS.

Il corso è terminato nei tempi stabiliti, ma avremmo voluto imparare ancora …, comunque, GRAZIE alla Federanziani che ha incaricato un giovane insegnante, il quale ha saputo coinvolgerci in questo progetto, siglato tra Fondazione Vadafone Italia e il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, e un ringraziamento particolare ai rappresentanti del Comune di Frosinone che ci hanno dato questa opportunità.
(fb)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
14 novembre 2014 - "LUDOPATIA"



--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

"FESTA dell'UVA" - 17 ottobre 2014

CSA "M. Messia" di via Rossini



Tanti e tanti iscritti presenti al CSA di “via rossini … l’occasione? ..... la prima edizione della 


"FESTA DELL'UVA"

In questo bel pomeriggio/sera d’autunno la sala del Centro, è stata gremita di ballerini volteggianti, le porte-finestre spalancate per una temperatura più che gradevole!!!

Sono state consegnate coppe e medaglie a tutti i partecipanti al“TORNEO di BURRACO”, preceduto da un breve discorso della signora Nives, giudice del torneo, che ha tenuto a precisare l’importanza del gioco, per la mente di tutti noi … avanti negli anni. Il gioco di società aiuta a memorizzare,  contare e ovviamente a dialogare  e  partecipare alla vita di gruppo.

Una targa è stata consegnata al nostro caro Maestro Mario Marchetti (che si è visto un po’ sorpreso e commosso) per la sua partecipazione a tutti gli avvenimenti con entusiasmo, professionalità e competenza.

Presente alle premiazioni, l’Assessore ai Servizi Sociali dott. Carlo Gagliardi.

Sono stati serviti fumanti e fragranti panini con salsiccia e broccoletti …

…. poi torte, crostate, dolci, dolcetti farciti di cioccolata e marmellata, tutti preparati dalle signore iscritte al Centro Rossini.

… infine canestri di UVA, UVA per tutti!!!!

Ancora musica con le voci del “LABORATORIO MUSICALE”, balli, conversazioni fino a sera inoltrata …. festa  riuscita … un grazie alle operatrici Loredana, Annarita e Anna che hanno saputo accogliere più di 130 persone.
fb

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

FESTA dei NONNI - 2 ottobre 2014 - "VILLA COMUNALE" - FROSINONE





Più dell’articolo, sulla festa dei NONNI, è questa poesia che  descrive meglio   l’AMORE che i nostri nipotini ci regalano e che noiNONNI contraccambiamo con gioia.

L’arte dei . . . nonni!

I nonni sono come una MUSICA antica
con un tempo “adagio”, ma ricco di poesia
con i “rallentati” che fermano il loro passo
ma con la bellezza della MELODIA

I nonni sono come un grande MONUMENTO
che ha combattuto contro il passare del tempo
e ancora ci parla e ci da testimonianza
di una vita ricca di sacrifici e di esperienza!

I nonni sono come una magnifica PITTURA
dove i colori della loro “eterna giovinezza”
si mescolano ai toni della purezza;
in un abbraccio profondo e genuino
di ogni nonno, con il suo nipotino.

I nonni sono come un LIBRO di vita
che ripercorre, in un momento, la storia
e ogni pagina della loro esistenza
infonde alla nostra,
immense dosi di amore e sapienza . . .
“CONTRO” un progresso che corre e che fugge,
ma che l’AMORE dei nonni non ferma e non distrugge!


Poesia scritta dagli alunni della Classe V^ E - Scuola primaria “Amedeo Maiuri”di Frosinone

-----------------------------------------------------

RITORNA, ALLA VILLA COMUNALE, LA FESTA DEI NONNI.

Il giorno 2 ottobre u.s. si è svolta, presso la Villa Comunale di Frosinone, la “FESTA DEI NONNI”, organizzata dall’Assessorato al Welfare con la collaborazione della Confartigianato di Frosinone.

Quest’anno la Festa, alla sua decima ricorrenza, ha avuto un significato particolare, grazie all’impegno profuso da tutti coloro che hanno collaborato all’allestimento della manifestazione.

Molte le iniziative, organizzate nei due giorni con gli alunni delle scuole elementari e i nonni dei Centri Sociali che, guidati del Gruppo Alimentaristico della Confartigianato, si sono cimentati con grande divertimento alla preparazione e cottura al forno di pizza e dolcetti vari.

Nelle sale interne della Villa Comunale è stata allestita una interessante mostra fotografica “Scatti d’argento” che rappresenta la vita rurale dei nostri nonni. Vi sono state inoltre varie attività artigianali della Confartigianato, di artisti importanti e dei Laboratori degli iscritti ai Centri Sociali che hanno suscitato molto interesse dagli alunni e dai nonni che li hanno accompagnati in questa loro piccola e divertente avventura.

La festa è culminata, come ogni anno, nella gustosissima cena, servita dagli allievi dell’Istituto Alberghiero di Ceccano, alla quale hanno partecipato oltre 500 persone, nonni, nipoti e varie autorità intervenute alla manifestazione.

Il ricco menù è stato molto gradito da tutti i partecipanti che hanno apprezzato i prodotti tipici ciociari e le pizze cotte sul posto dai maestri pizzaioli. Al termine della cena, è stata servita a tutti, una fetta della mega-torta.

Nel corso della serata, che è stata magistralmente presentata da Marcello Bellano, della Confartigianato, sono state premiate, con le medaglie realizzate dallo scultore Ambrosetti, varie personalità istituzionali, artigiani e i sei Presidenti dei Centri Sociali Anziani di Frosinone, che offrono con spontanea gratuità la loro disponibilità, tutto l’anno, per il buon funzionamento dei Centri, organizzando, con i loro Comitati, feste, serate danzanti, vari tornei e altre attività per i propri iscritti.

E’ doveroso fare un plauso e un ringraziamento a tutti coloro che con impegno e disponibilità hanno reso possibile l’ottima riuscita della manifestazione.
Un grazie al Presidente della Confartigianato: Augusto Cestra, al Sindaco Nicola Ottaviani, all’Assessore al Welfare Carlo Gagliardi, al Presidente dell’ANAP Franco Padovano, alle Assistenti Sociali Gloria Reali e Anna Belli e al responsabile della coop OSA Marcello Carbonaro.

Un ringraziamento particolare va alle operatrici della coop OSA:
Roberta,  Loredana, Rita, Gianna, Tiziana, Annarita, Anna e Rosalba; che, con zelo e professionalità hanno curato in ogni minimo particolare l’allestimento della bellissima manifestazione oltre al sostegno che giornalmente dedicano agli anziani.

L’augurio che da queste colonne rivolgiamo a tutti i NONNI è che siano presenti anche all’undicesima festa del 2015


Carlo Romanazzi

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Centro Sociale "corso lazio" - "FESTA di FINE ESTATE"




Tante, tante persone al CSA di “corso lazio” per la “FESTA di FINE ESTATE”.

Musica a volontà con il Maestro Mario Marchetti e i cantanti del “laboratorio musicale”; la grande sala sempre gremita di ballerini e intrattenimenti con piacevoli giochi. 

La premiazione del “torneo di scopa e briscola” (composto da coppie miste) onorata, dalla sempre piacevole presenza dall’Assessore ai Servizi Sociali Carlo Gagliardi; classificati al primo posto LINA Beccaccini ed ENNIO Manzi, al secondo posto MARIO Panfili e GIORGIO Morgia e al terzo posto, la coppia CARLO Romanazzi e ALFONSO Narducci. Le coppe, sono state offerte dai coniugi Francesca Marzullo e Michele Carluccio e dal “Credito Coopertivo di Roma”.

Dietro le “quinte” è stato preparato, dalle operatrici in collaborazione con le signore del comitato, un fumante piatto di penne all’arrabbiata, seguito da pizza con mortadella, frutta e gelato artigianale, offerto, come ormai di consueto, dalla gelateria “CESTRA”.
fb



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

12 13 14 settembre 2014

 i CSA in gita a LECCE - ALBEROBELLO - OTRANTO



In Puglia … seconda gita organizzata dal comune di Frosinone a favore dei Centri Sociali (la prima in Toscana, nel mese di giugno) con la partecipazione di circa 140 persone, sostenute dalle “amatissime” operatrici.

Tutti puntuali come treni svizzeri, alle 7.00 del 12 settembre 2014, partenza con tre pullman; prima tappa Alberobello, città dell’UNESCO “patrimonio mondiale dell’umanità”. Attraversando ettari di terreno, coltivati con ulivi ultrasecolari, dalle più svariate forme e vigneti, alle ore 13.00, accompagnati dalla guida, iniziava la visita ad Alberobello, prima nel rione Monti, adagiato su una collina, e poi nel rione Aia Piccola, il primo rione, la parte vecchia della città, il secondo la parte nuova. C’è stata poi l’opportunità di visitare l’interno di un trullo di proprietà del signor Pasquale. I trulli hanno origine molto antica (VI –VII sec. d.C.) la loro struttura è singolare: sopra un cilindro di copertura conica formata da anelli di pietra concentrici di pietre calcaree, a secco, chiamate “chiancarelle”.  Sulla sommità del trullo c’è il pinacolo di pietra bianca con forme e significati diversi.

Seconda tappa a Lecce con sosta in Hotel 4 stelle, elegante e spazioso; depositati i bagagli  e occupate le confortevoli camere, tutti   pronti sul pullman, destinazione Copertino per la cena al “ristorante del barone” dove, con gradita sorpresa, c’erano ad attenderci il dott. Carlo Gagliardi e la dott.ssa Gloria Reali del Comune, Servizi Sociali.   La serata è scivolata in allegria tra canti e balli.

Il giorno 13, alle ore 8.30  visita guidata a Lecce,  città d’arte  con circa 100.000 abitanti,  della penisola salentina.

Dopo dieci minuti di cammino, si arrivava al centro della città, in piazza Sant’ Oronzo dove si trova l’omonima colonna innalzata nel 1650, il palazzo del Seggio o Sedile, la chiesa di San Marco e l’anfiteatro romano, del quale sono visibili le gradinate della parte inferiore, alcuni ingressi e parte del perimetro esterno.

Particolare interesse hanno suscitato gli affreschi e le decorazioni in barocco leccese, della Chiesa di Santa Croce,  del Duomo e di molti palazzi nobiliari, singolare e inaspettata la visita  in una bottega artigianale che  realizza  oggetti tipici in cartapesta.

Dopo il pranzo in Hotel, alle ore 15.00, pronti per raggiungere la città di Otranto per una visita guidata al Castello di Ferdinando d’Aragona, la Chiesetta di San Pietro, la Cattedrale con all’esterno un portone barocco e rosone a trafori gotici, all’interno un pavimento coperto da un prezioso mosaico (l’albero della vita) e  la cripta con affreschi straordinari.

Cena, a base di prodotti tipici salentini, a Caprarica con esibizione musicale del gruppo “I Scianari”  di pizzica e taranta.

Il giorno 14 alle ore 8.30, ultimo giorno del tour turistico: colazione e saluti al personale dell’hotel. Partenza per Grottaglie, città della ceramica con visita guidata al museo, centro storico e botteghe artigianali, ove oltre ad aver ammirato la lavorazione della creta è stata data l’opportunità sia alla gitante, signora Maria Rotondi che al sottoscritto (Mario Patriarca) di realizzare con elementare manualità un  portacenere e un  calice di ceramica.

Dopo il gustoso pranzo al ristorante, alle ore 15.00, ahimè, la strada del ritorno.

Alle ore 21,00 arrivo a Frosinone e ad attenderci il Sindaco avv. Nicola Ottaviani e l’Assessore al Settore del Welfare dott. Carlo Gagliardi a favore  dei quali questo nostro numeroso gruppo, scambiandosi calorosi saluti di commiato, ad alta voce e coralmente ha detto : grazie con grosso applauso!!!

Un doveroso e sentito ringraziamento agli organizzatori del viaggio e ai tre autisti.

Certo è stato un vero “tour de force”, abbiamo rafforzato il sociale, più sensibili al prezioso patrimonio artistico del nostro Paese,  ci siamo anche un po’ stancati, ma siamo pronti a ripartire sempre più pimpanti di prima .
Mario Patriarca

----------------------------------------------------------------------------------
FESTA DANZANTE - 4 settembre 2014
CSA "Karol Wojtylai" - zona cavoni



festa danzante” nel grande piazzale  dove ha sede il Centro Sociale Anziani  “Karol Wojtyla”.

Grande perplessità … dei presenti : “il tempo ci permetterà di arrivare alla fine della serata? “… non soltanto non è piovuto, ma a tratti si vedeva una mezza luna luminosa che faceva capolino tra le nuvole, quasi  a voler osservare tutta  la  bella gente  intervenuta ….

Festa  intensa, accompagnata costantemente dalle melodie del “LABORATORIO MUSICALE” diretto del Maestro Mario Marchetti e i cantanti che si sono alternati per farci ascoltare canzoni ballabili e buona musica.

>  la premiazione del torneo di tressette  ha visto, piazzati al primo posto la coppia: Fernando Iacovissi e Guerino Galuppi , al secondo posto: Adriano Piacentini e Luigi Di Mario e al terzo posto i signori Carlo Romanazzi e Bruno Schietroma. I premi, sono stati offerti dal negozio “OTOVISION”, nella persona della signora Marcella Molella, in memoria del marito: maresciallo dei carabinieri Attilio Magnante.

  >  pasta e fagioli: la pasta è stata preparata sul posto da Marco Paniccia di “MANI IN PASTA”

>  i panini con la porchetta preparati dalle operatrici dei Centri Sociali

>  i gelati offerti da “CESTRA GELATI” nella persona di Augusto Cestra

 >  il cocomero tagliato a regola d’arte dai volontari.

Sono intervenuti l’Assessore ai Servizi Sociali dottor Carlo Gagliardi e il Sindaco avv. Nicola Ottaviani.

Brave le operatrici che si sono prodigate per il buon andamento della “FESTA DANZANTE”.

GRAZIE agli sponsor della serata: “CISL PENSIONATI” – “FARMACIA CAVONI” – “COOP” – “GIORGIO PARRUCCHIERE” – “LA FRUSINATE”.
fb

-----------------------------------------------------------------------------------
il "LABORATORIO TEATRALE" in gita
19 agosto 2014 - Parco della Sponga



Siamo partiti per una gita al Parco della Sponga, noi del “LABORATORIO TEATRALE”, accompagnati dalle operatrici Anna e Annarita.

Siamo molto affiatati e tra il verde di questo parco abbiamo anche declamato passi dell’ultima performance portata in scena qualche mese fa.

Un pranzo alla griglia, con invitanti portate cotte alla brace e il classico frutto dell’estate: l’anguria.

Poco lontano da noi, c’era il gruppo  “Tequila & Montepulciano Band”, una band ospite del Comune di Canistro, che la sera prima aveva festeggiato il patrono: SAN GIOVANNI (nella data della sua morte) e che si sono esibiti anche lì, accanto a noi, con giocosi motivi e noi … ci siamo buttati nelle danze con grande soddisfazione e applausi da parte di altri gitanti.

Molto stanchi, molto soddisfatti, siam rientrati a Frosinone.
fb  

----------------------------------------------------------------------------------
gita del "LABORATORIO di DECORAZIONE"
13 agosto 2014 - Parco della Sponga


Il Parco della Sponga: questa la destinazione per la gita degli iscritti al “LABORATORIO DI DECORAZIONE”.

Una ricca vegetazione, cascate e cascatelle, rivoli, invasi  …. che meraviglia!

Ora di pranzo …. nelle aree attrezzate, le nostre operatrici Gianna e Tiziana, hanno acceso e alimentato il fuoco per la cottura alla griglia di peperoni , braciole e fette di pane …. un aroma molto invitante….. tutti in tavola e poi la fresca anguria rossa come dessert …..

Tra le ombreggianti chiome verdi ci siamo rilassati e … appisolati profondamente e poi il ritorno.
fb 
-----------------------------------------------------------------------------------
FESTA di MAZZA ESTATE - 7 agosto 2014



Bella la “festa di mezza estate” nella cornice verde all’aperto del CSA “M. C. Luinetti” di via Adige, con le musiche di Enzo e Pasquale, che ci hanno intrattenuto piacevolmente …. anche la luna, quasi piena, era lì a guardarci!

Balli …. giochi …. l’intervento dell’Assessore a Servizi Sciali, dott. Carlo Gagliardi e del Presidente della Confartigianato: Augusto Cestra …. la premiazione del torneo misto di bocce che ha visto al primo posto la coppia Maria e Angelo, al secondo Margherita e Loreto e al terzo posto Elena e Carlo, a seguire molti altri …. tanta buona musica con i ballerini sempre in pista …. per cena: orecchiette alla caprese (coloratissime) … anguria ed infine il gelato, offerto, come ormai di consueto, dalla “Cestra gelati”.


Sempre efficiente lo staff della coop OSA al completo: Paola, Roberta, Loredana, Anna, Annarita, Gianna, Rita, Rosalba, Tiziana e la signora Anna Belli, che ha saputo intrattenere con naturalezza i molti presenti …. un plauso particolare al signor Carlo, presidente del Centro, impareggiabile conduttore della manifestazione.
fb

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

5 agosto 2014 - gita alla "SANTISSIMA"



Ore 5.30, eravamo in tanti, un pullman pieno … partenza per la cittadina di Vallepietra (RM) dove, immerso nel verde, si trova il santuario della SANTISSIMA, meta di pellegrinaggi.

Per raggiungere il luogo prestabilito abbiamo percorso un lungo tratto di strada a piedi.

Nel mistico luogo, abbiamo assistito  alla Santa Messa (all’aperto), siamo poi entrati nel Santuario, tre volte, genuflettendoci (come vuole la tradizione) davanti all’altare e percorrendo il restante tratto all’indietro. E stata visitata  anche la Cappelletta per l’Adorazione dell’Eucarestia.

In questi luoghi sono in visione delle riprese dei tempi andati (1950), quando i pellegrini raggiungevano il santuario, provenienti da molti paesi lontani, dopo settimane di cammino a piedi e qualche volta anche scalzi, arrivavano nella città il giorno 25 luglio, di sera e l’indomani, tutti insieme, si dirigevano al Santuario per la festa solenne, dove molte fanciulle in abito bianco e con segni di crocifissione sulla testa intonavano una triste nenia chiamata il “pianto delle zitelle”.

Presso il ristorante del luogo abbiamo gustato: fettuccine al sugo di castrato, salsiccia alla brace con patate, contorni vari portati da noi e poi gelato e cocomero.


Abbiamo cantato …  giocato a carte …. molti di noi si sono sdraiati …..“alle prate”, una giornata intensa  e piacevole …. un grazie alle nostre accompagnatrici Anna e Gianna.
fb

-----------------------------------------------------------------------------------
2 agosto 2014 - il "LABORATORIO DI CUCITO" in gita a Morino



Noi, frequentanti il “laboratorio di cucito” dei CSA “fiordaliso”, “i girasoli” e “M.C.Luinetti”, il giorno 2 agosto siamo partite per trascorrere una giornata nel verde degli Appennini, destinazione MORINO, Comune di 1.500 abitanti in provincia dell'Aquila in Abruzzo, Comunità Montana Valle Roveto.

Dopo un percorso un po’ accidentato di venti minuti, ci siamo trovate ad ammirare la spettacolare cascata naturale di “zompo lo schioppo”.

In questo incantevole luogo c’è un’area  vicina ad un rifugio, ben attrezzata, con tavoli e panche, ma anche con postazioni per cuocere la carne ai ferri…..  noi, ci siamo accomodate, con il nostro pranzo al sacco e abbiamo potuto godere di quell’atmosfera rigogliosa intercalata dal rumore d’acqua sull’acciottolato … proprio come pallini dello schioppo…. poi canti, amene conversazioni e giochi a carte.

Nel pomeriggio tappa a Capistrello, con visita al paese immerso nel verde e poi, altra tappa a Sora per un gelato nella rinomata caffetteria “MIRO’”.

Quanto sono belle e rilassanti queste escursioni, guidate dalle nostre sempre vigili operatrici: Rita, Rosalba e Tiziana!
fb

----------------------------------------------------------------------------------
31 luglio 2014 - IL BALLETTO POPOLARE



Sempre bella e coinvolgente l’esibizione degli iscritti al nostro laboratorio “BALLETTO POPOLARE” dei Centri Sociali!

Oggi si sono esibiti al “VILLAGE FORNACI” (grazie all’organizzatrice dell’evento: signora LOREDANA), davanti ad un pubblico attento e caloroso.

Tutti bravissimi: ANNA – ANNAMARIA – CARMELO – CLAUDIO – FLAMINIO – MARCELLO – MARIA – MARIA – MIRELLA – ROSA – SEBASTIANO – VALENTINA, il giovane MATTEO (volontario ballerino) e le operatrici della “coop OSA” ROSALBA e TIZIANA (referenti del LABORATORIO)…. ancora bravi!
fb

-----------------------------------------------------------------------------------
13 - 14 - 15 giugno 2014 - i CSA in gita a Firenze ed Arezzo





13 giugno 2014 – piazza Europa – ore 07.45.

Quanta bella gente … sveglia e chiacchiericcia …. tanti bagagli ….
I tre pullman, numerati: SOLIDIAMO 1, SOLIDIAMO 2 e SOLIDIAMO 3, si sono riempiti … Gli autisti … le operatrici …. pronti? … si parte!

Prima destinazione: AREZZO, pranzo al sacco nel grande parco con il  monumento a Francesco Petrarca e poi, a gruppi, muniti di zainetto arancione (come segno di riconoscimento offerto dall’agenzia viaggi "Benedetti"), accompagnati dalle guide, a piedi abbiamo toccato i monumenti più importanti di questa città, di 100.000 abitanti, fondata dagli etruschi.

La casa del poeta Francesco Petrarca … il pozzo da dove ha preso spunto il Boccaccio per una delle novelle del “decamerone”, …. la BIBLIOTECA COMUNALE ex carcere e prima ancora Palazzo della Signoria dei Medici (visibili, quale simbolo di tale famiglia, l’unità di misura tridimensionale dei soldi “sei palle”), …. Piazza Grande con le logge del VASARI, bandiere e stemmi alle finestre, il grande piazzale transennato per la preparazione della “GIOSTRA DEL SARACENO” (quattro quartieri che si aggiudicano la vittoria destreggiandosi a cavallo con una lancia) in programma la settimana prossima.

La Pieve di Santa Maria Assunta e sull’altare un polittico realizzato, con fogli dorati, dal LORENZETTI dove, nell’icona dell’Annunciazione, manca la prospettiva, inventata più tardi da Giotto. Nella cripta è conservata la testa del Santo Patrono di Arezzo “SAN DONATO” …. Piazza San Francesco con il monumento a Vittorio Fossombrone, colui che ha dato inizio alla bonifica della piana, ….. nella chiesa antistante, molti affreschi di Piero della Francesca … la casa dove forse nacque Guido Monaco detto l’Aretino  che ha decodificato la scala musicale moderna … e la casa dove nacque Pietro l’Aretino nel 1492 … la Basilica di San Domenico con il crocifisso del CIMABUE.

L’imponente CATTEDRALE dedicata a San Donato  e San Pietro con il dipinto di SANTA MARIA MADDALENA realizzato da Piero della Francesca e il corpo del patrono custodito in una teca, nonché il ceppo dove gli fu mozzata la testa, al suo interno c’è pure un’altra chiesetta “LA MADONNA DEL CONFORTO” (che ricorda il terremoto del 1796).

La lunga scalinata, con alle pareti dei murales, che si percorre al coperto, ci ha riportato ai pullman. 

La bella passeggiata è stata offuscata da qualche scroscio passeggero …  partenza per Firenze, breve sosta in albergo e poi la cena (con intrattenimento musicale) nel ristorante “LA CERTOSA” a Galluzzo.

Piuttosto stanchi, a due a due ci siamo ritirati nelle nostre stanze, la notte è trascorsa in fretta e l’indomani ci siamo ritrovati, per la colazione abbondante, nell’ampia sala dell’hotel SHERATON tutti sorridenti ad augurarci il BUONGIORNO e ad informarci com’era trascorsa la nottata.

I pullman ci attendevano per condurci in centro città, sul lungarno, si sono ricreati i gruppi con le guide che mostravano a destra e a manca le testimonianze di una vita passata. In vari monumenti, a circa sei metri di altezza, è affissa una targhetta a dimostrazione di dove è arrivata l’acqua dell’Arno nel 1966 … un’alluvione che ha fatto ricordare le vecchie mura della città, che erano state demolite negli anni e che avrebbero certamente salvato Firenze dalla piena.

La Biblioteca ….  la Chiesa di Santa Croce con personaggi illustri sepolti: Michelangelo Buonarroti, Nicolò Macchiavelli, Galileo Galilei, Ugo Foscolo, Giovanni Gentile, Gioacchino Rossini, Carlotta Bonaparte (di molti altri c’è una memoria celebrativa) …. Il Palazzo dei Georgofili (teatro di un attentato nel maggio del 1993) ….il palazzo dei Podestà …..  la Cattedrale di “SANTA MARIA DEL FIORE” (costruita in ben 400 anni), con la cupola del Brunelleschi, il campanile di Giotto, il tutto ricoperto di marmo bianco di Carrara, rosso di Siena e marmo verde di Prato, con tante ma proprio tante sculture in rilievo …. il Battistero (ora imbavagliato dallo stilista Emilio Pucci per la sfilata di moda a palazzo Pitti) con la copia della famosa porta del “paradiso” … Ponte Vecchio con negozi  di oreficeria …. Piazza Signoria con Palazzo Vecchio.

Pausa per il pranzo, “osteria dei Baroncelli” a due passi da piazza Signoria, ci hanno raggiunto da Frosinone e pranzato con noi, l’Assessore ai Servizi Sociali dr Carlo Gagliardi e la dott.ssa Gloria Reali.

Pomeriggio libero per shopping e passeggiate nei dintorni.

A sorpresa (per noi) da Piazza Signoria si è snodato un corteo, in testa il Sindaco e poi le “madonne fiorentine” (giovani donne scelte per rappresentare la Firenze bene dei tempi andati), tra i presenti abbiamo conversato con una mamma orgogliosa della figlia “madonna Natasha” (che ci ha raccontato di come si supera la selezione per diventare “madonna fiorentina”), il corteo continuava con personaggi in costume e i protagonisti per il torneo di “calcio storico” che proseguirà fino alla festa di San Giovanni (patrono della città) il giorno 24 giugno.

Cena in collina al “Ristorante Montebuoni” a Tavernuzze.

Giornata intensa … qualcuno ha manifestato l’idea di guardare la squadra italiana al suo primo incontro, per i “mondiali” di calcio …. ma, dato il tardo orario, pochi hanno seguito la partita. 

Il giorno 15 giugno, come da programma, siamo stati accompagnati in prossimità di Sesto Fiorentino, per visitare “Villa Petraia”, tipica residenza dei granduchi Medici, con tantissime decorazioni pittoriche, mobili, statue e una rigogliosa natura nel parco, ora è proprietà dello Stato italiano, ma, in precedenza apparteneva ai nostri ex regnanti di casa Savoia (da non dimenticare che per breve tempo Firenze è stata la capitale d’Italia).

Proseguimento per “Villa di Castello”, dove abbiamo visitato il giardino, con fontane, grotte, ricco di agrumi e piante rare. La villa è chiusa al pubblico perché ospita l’”ACCADEMIA DELLA CRUSCA”.

Pranzo al ristorante Montebuoni (come la sera precedente), con panorama sulle colline fiorentine.

La strada del ritorno per Frosinone, ci è sembrata interminabile … considerazioni: organizzazione: perfetta! Prima colazione e pasti abbondanti e vari: risotto con asparagi, risotto con funghi, pasta al pomodoro, braciola, brasato, patate, puree, fagiolini e piatti tradizionali come la ribollita, la pappa con il pomodoro, il lampredotto (trippa), salsiccia con cannellini e dessert semifreddi in tema con “SOLIDIAMO”.

Un pensiero gentile e un ringraziamento alle guide turistiche: Claudia, Beatrice, Chiara e Marina, che, in questi tre giorni, ci sono state vicine, raccontando secoli di storia ……. agli organizzatori del soggiorno, e alle operatrici  sempre presenti e … sorridenti: Annarita, Gianna, Loredana, Rita, Rosalba, e Tiziana: BRAVE e GRAZIE!

Arrivati in Piazzale Europa, ci siamo sentiti ….. importanti, ad attenderci c’erano il Sindaco, avv. Nicola Ottaviani  e l’Assessore dr. Carlo Gagliardi…. molti di noi sono stati ben felici di stringere la mano e ringraziarli per la realizzazione di questa gita, che, ricorderemo nel tempo.…
fb
-----------------------------------------------------------------------------------
"LABORATORIO TEATRALE" - 11 giugno 2014 - TUTTI A TEATRO



Bravi, bravi i nostri attori!

Il “LABORATORIO TEATRALE”, creato nel 1990, è andato via via perfezionandosi con l’alternarsi  di molti “attori”  cresciuti artisticamente grazie  all’esperienza   di interpretare ruoli di vario genere.

Nella serata dell’11 giugno, sono stati rappresentati due atti unici, il primo: “Ortensia ha detto me ne frego” ,commedia brillante  con protagonista : un dentista alle prese con una bizzosa moglie, altri attori ….: domestici, pazienti, creditori e un’assistente.

La seconda rappresentazione “Cupido scherza e … spazza”,ambientato in una casa napoletana frequentata da più personaggi coinvolti in   curiose storie  e battute  divertenti, tipiche  della genialità dell’autore: Peppino De Filippo.

Qualche gaffe ha reso più simpatici i nostri “attori” … applauditissimi in entrambe le interpretazioni!

La presentatrice ha ringraziato, elencando, tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo spettacolo e, nella foto di gruppo con gli attori si sono ritrovati sul palco, oltre alle operatrici Anna e Annarita, l’Assessore ai Servizi Sociali dr Carlo Gagliardi, il Responsabile della coop  OSA Marcello Carbonaro e l’ex Assessore ai servizi sociali Massimo Calicchia.

BRAVI, ancora BRAVI!

Gli attori, protagonisti di questo spettacolo teatrale sono:
E. Barfi – A. Cestra – S. Cinelli – E. De Bellis – S. Nobili – T. Pagliarosi – A.M. Piccolo – A.M. Quintiliani – G.Rossi – E. Sanchini – A.M. Virano.
fb

-----------------------------------------------------------------------------------
5 giugno 2014 - CSA "M.C. Luinetti"  - via Adige



Pomeriggio di primavera …….

Si riapre la  pista da ballo del CSA “M.C. Luinetti” di via Adige: superaffollata.

Presenti per l’occasione anche il Sindaco di Castro dei Volsci con il gruppo “accusci accusci” che si è esibito in applauditissimi canti popolari della tradizione castrese.

Molte le esibizioni del balletto popolare dei Centri Sociali Anziani con le operatrici Tiziana e Rosalba.

L’assessore ai servizi sociali dr Carlo Gagliardi ha parlato degli anziani e dei giovani e dei progetti che codesta Amministrazione sta attuando per queste due categorie.

Il maestro Marchetti con il “laboratorio musicale” dei Centri Sociali Anziani ha intrattenuto tutti piacevolmente con musiche e canzoni.
fb 

--------------------------------------------------------------------------------
30 maggio 2014 - i COMITATI dei CSA di Frosinone, in visita a "CAPITANO ULTIMO"



"CAPITANO ULTIMO. LA VERA LOTTA ALLA MAFIA"

I Comitati di Gestione dei Centri Sociali Anziani di Frosinone,in data 30 maggio 2014, si sono recati, insieme ad una  rappresentanza della coop OSA, presso l’Associazione Volontari Onlus “CAPITANO ULTIMO”con sede a Roma.

La sede ha  ampi spazi esterni ed interni,  attrezzata con orti,  lavatoi, cucine ed anche una  cappella  religiosa  restaurata di recente; si osserva la natura e il volo di molti  rapaci : falco, barbagianni e civetta , curati e addestrati dalla collettività del luogo che conosce molto bene questi volatili, i quali “piroettano”su cieli azzurri  sopra la comunità.

Nella grande tenuta, al limitare del GRA di Roma, i giovani, oltre a vivere in un bellissimo contesto, imparano un lavoro ….. nella ristorazione, nell’artigianato, nell’agricoltura e tante altre cose belle.

I nostri Comitati sono stati coinvolti in attività ludiche  sul tema “cosa rappresenta il Centro Sociale”, con disegni e brevi frasi su grandi tabelloni; gli elaborati sono stati poi giudicati dai responsabili della coop OSA ….. giudizio: obiettivo raggiunto per aver centrato il tema!!!

Pausa per una breve merenda ma anche per pensare: quanta  serenità e pace si risconta tra gli ospiti di questa comunità.

Da  Frosinone è  stato portato un cesto con doni e una pergamena (realizzata dal nostro “LABORATORIO di CERAMICA”) con incisa un frase, che è stato offerto all’Associazione.

Dal sito di “CAPITANO ULTIMO”: sabato 7 giugno lanceremo via radio messaggi di pace in tutto il mondo con il codice Morse.
gr/fb

----------------------------------------------------------------------------------
Cascate delle Marmore - 27 maggio 2014
gita degli iscritti al "LABORATORIO DI GINNASTICA DOLCE"



Noi, frequentanti assidui e molto numerosi il “LABORATORIO DI GINNASTICA DOLCE” (nei sei Centri Sociali di Frosinone), siamo partiti per un’escursione, in una delle bellissime oasi verdi della nostra bella Italia.

La meta di quest’anno: “LA CASCATA DELLE MARMORE” che ci ha visto in cammino lungo il percorso n. 2 (i percorsi sono numerati in base al grado di  difficoltà). Alle ore 12.00 un segnale acustico ci ha avvisato dell'apertura delle paratoie per il flusso dell’acqua che, in pochi minuti, è arrivato alla portata massima …. tutti ad ammirare lo spettacolo: le cascate, tra le più alte d'Europa, coprono un dislivello complessivo di 165 metri, suddiviso in tre salti…  abbiamo scattato molte foto, da rivedere con calma al rientro.

 Pranzo al sacco in uno spazio di verde, ma, il vento piuttosto …..      “insolente” ci ha costretto a chiedere rifugio ad un ristoratore, e così ci siamo accomodate al riparo, imbandendo i tavoli con “Ogni Ben di Dio” tirato fuori dai nostri borsoni.

Abbiamo poi proseguito il viaggio con una pioggia battente, fino a Greccio (borgo medievale), con il Santuario strettamente unito alla parete della montagna e dove San  Francesco ha realizzato il primo presepe.  Una visita anche al “Museo Internazionale del Presepe” ancora in fase di completamento, ma già in parte dotato di una buona esposizione di presepi.

Giornata intensa …. rientro a Frosinone.
fb

-----------------------------------------------------------------------------------
FESTA DELLE ROSE - 23 maggio 2014
CSA "Mario Messia" di via Rossini



Oggi pomeriggio, tutti al Centro Sociale di via rossini” per l’ormai collaudata “FESTA delle ROSE”.

L’ampia sala, ha visto volteggiare, quasi tutti i partecipanti, al ritmo delle note del maestro Marchetti e delle voci dei cantanti del “LABORATORIO MUSICALE”.

L’Assessore ai Servizi Sociali dr. Carlo Gagliardi ha presenziato augurando un buon pomeriggio a tutti, ricordando l’impegno di questa Amministrazione Comunale che intende attuare , con il progetto "Solidiamo",  la 2^ edizione di attività culturali con le seguenti mete: Firenze e Lecce.

Durante la festa, dietro le quinte, le operatrici della coop OSA, hanno scodellato la pasta all’amatriciana, dispensandola poi ad un pubblico “ordinatamente in attesa”  ...… il condimento era leggermente piccante, ma tutto ciò ha dato nuova energia  per altri balli.

E, mentre venivano distribuiti, a tutti i presenti, panini morbidi e ripieni di prosciutto crudo o formaggio, offerti dall’Associazione “LIFE”, il presidente della stessa, signor Franco,  ha preso la parola informando i presenti degli obiettivi  dell’ Associazione, che riveste una funzione“socio-culturale, ricreativa ed educativa” per la cittadinanzaargomenti ampliati poi  dalla signora Maria Luisa, quale componente della predetta Associazione.

Al termine del pomeriggio danzante, con le note gioiose della canzone “ROSE ROSSE”, il Comitato del CSA organizzatore della festa, ha offerto, a tutte le signore, una profumatissima ROSA ROSSA.
fb

-----------------------------------------------------------------------------------
FESTA DELLA MAMMA - 12 maggio 2014
CSA "fiordaliso" - corso della Repubblica


La festa dedicata a tutte le MAMME, si è svolta presso l’Auditorium “Paolino Colapietro”, organizzata, come di consueto, dal Centro Sociale “FIORDALISO” di Corso della Repubblica.

Numerosa affluenza, e non solo di MAMME …. il Maestro Mario Marchetti con i cantanti del “Laboratorio Musicale” dei Centri Sociali Anziani, hanno eseguito motivi e motivetti del vasto repertorio di canzoni melodiche.

L’intervento dell’Assessore ai Servizi Sociali, dr. Carlo Gagliardi, ha visto la platea attenta ai punti interessanti del suo breve discorso.

 Ha proposto la nuova programmazione delle gite (come da progetto “SOLIDIAMO”), rammentando la grande partecipazione ed entusiasmo degli iscritti che, lo scorso anno, hanno effettuato  viaggi culturali a Napoli, Pompei ed Ercolano; a Viterbo e Tarquinia;  ad Assisi e Perugia.

Per i prossimi itinerari culturali gratuiti ci saranno nuove mete e programmi più articolati. Inoltre  l’Assessore ha  ribadito il suo impegno affinché  l’ascensore, per accedere al secondo piano ove è ubicato il CSA “FIORDALISO”  … sia funzionante al più presto ….. 

Per tornare alla cronaca della festa …. nella pausa danzante sono state distribuite  focacce con porchetta …. supplì e una ciambella e poi …. ancora musica e quasi tutti in pista.

Un omaggio a tutte le MAMME: un vasetto decorato, opera del “LABORATORIO di DECORAZIONE” dei CSA “Cavoni” e “Rossini”.

W le MAMME.
fb/gr

-----------------------------------------------------------------------------------
gita del "LABORATORIO DI INTARSIO"
18 aprile 2014 -  Croce di Lucignano e dintorni


Se non ci fosse il sig. Renzo titolare della ditta Multi Tranciati “tarsie” di Sinalunga che con generosità sovvenziona, ogni anno, il “laboratorio di intarsio”  con scampoli  pregiati di legno,  …. la  Nostra produzione artistica sarebbe limitata. Non basterà la nostra gratitudine e ringraziamento al sig. Renzo e suoi collaboratori … grazie, grazie!!!

Il giorno 18 aprile alle ore 9,00  il gruppo  (formato da Enzo e Carlo, la dr.ssa Gloria e le operatrici OSA: Loredana, Rosalba, Gianna) è partito per l’agognata e fruttuosa meta: Sinalunga, Croce di Lucignano ove ha sede la ditta Multi Tranciati. Il titolare e collaboratori intenti alle loro attività (un via vai di ordini import ed esport) hanno accolto il singolare gruppo offrendo loro una quantità di materiali vari di legno da stupire tutti e in modo particolare gli addetti ai lavori. Una pausa piacevole e uno scambio di doni: da nostri dolci ciociari alla loro formidabile e cospicua consegna di materiali.

 Ancora Grazie!!!!

La meta successiva località di Lucignano (AR) posta tra le colline toscane con ulivi e vitigni, cittadina di origine etrusca e struttura medioevale. Sosta pranzo in un locale del centro storico e poi come “turisti per caso” un giro tra viuzze, vicoli e palazzi antichi …. con una spera di sole.

Per completare il giro … accade ogni volta per la “rituale” meta  “Multi Tranciati”, il gruppo  trae cultura ed esperienza  dal territorio che percorre, infatti la meta finale ha riguardato la città di Cortona nella provincia di Arezzo.

Un piacevole e suggestivo cammino in un luogo storico in posizione strategica  da cui si ammira un panorama da capogiro …. tra monti e colline ove spuntano eremi e torri medioevali ….

Riflessione: che gruppo questo gruppo che gustava con sincronismo gelati al limone sulla piazza panoramica di Cortona!!!!

Con simpatia e affiatamento il gruppo è ritornato in sede in tarda serata oltre le ore 21,00.
gloriareali/fb

-----------------------------------------------------------------------------------
inaugurazione del Centro Sociale "FIORDALISO" - 10 aprile 2014



Grande festa per l’inaugurazione della NUOVA SEDE DEL CENTRO SOCIALE “FIORDALISO” in Corso della Repubblica, al secondo piano con ascensore!!!!!!!

Palloncini colorati e fiocchi al corrimano della scala, e poi, tra le due porte di accesso al Centro, un Murales coloratissimo con fiordalisi e papaveri, dipinto dall’artista ciociaro Alberto Spaziani, da un’idea e in collaborazione con il comitato del Centro “FIORDALISO”.

Appuntata al petto, tutti avevamo una coccarda colorata.

Il parroco, Don Aldo, della vicina chiesa di Sant’Antonio, dopo la lettura di un breve passo del Vangelo e una preghiera, ha benedetto i luoghi di questa nuova Sede.

Ci è stato offerto, con il contributo del Comune, un'abbondante rinfresco con tramezzini, pizze bianche e farcite, dolci, dolcetti, crostate e bibite varie.

Sono intervenuti l’Assessore ai Servizi Sociali dr Carlo Gagliardi, la dr.ssa Gloria Reali, e il responsabile divisione sociale della coop OSA di Frosinone Marcello Carbonaro.

Il Sindaco, puntualissimo, ha effettuato il taglio del nastro, e dopo un breve discorso sulle tante cose positive che codesta Amministrazione ha fatto e si ripropone in seguito di fare ….. ha stappato una bottiglia di spumante e tutti insieme abbiamo brindato con tanti cin... cin di lunga vita al CENTRO.
fb

-----------------------------------------------------------------------------------
FESTEGGIAMO LA PASQUA - 4 aprile 2014 - CSA "corso lazio"



Anche quest’anno, come di consueto, il CSA di “corso Lazio” ha anticipato con gioia la festività della Santa Pasqua, organizzando il pomeriggio danzante “FESTEGGIAMO LA PASQUA”.

Alla consolle, per le musiche Pasquale e Adriana nel ruolo di cantante.  Molti presenti, poi si sono cimentanti con canzoni di vario genere.

Una scenetta, divertente e di attualità, interpretata dalle … “COMARI DEL CENTRO” ha portato una certa ilarità.

Un break per la pasta con olive e tonno ha visto tutti seduti e silenziosi.

Sono intervenuti: Don Silvio,  Parroco della vicina Parrocchia della “Sacra Famiglia”; l’assessore ai Servizi Sociali Carlo Gagliardi; l’Assessore al Commercio Massimo Tagliaferri; il Consigliere Adriano Piacentini e la psicologa Gloria Reali.

Tanti dolci e dolcetti e per finire la tradizionale colomba.

Ancora musica e un susseguirsi di cantanti … anche il Presidente del Centro si è esibito.

Auguri, auguri per una BUONA PASQUA!
fb

-----------------------------------------------------------------------------------
proposta convenzione con TERME di FIUGGI
CSA "via Adige - 3 aprile 2014




Oggi 3 aprile 2014, si è tenuto, presso il Centro Sociale “M.C. Luinetti di via Adige” un incontro per una proposta di convenzione con le strutture delle Terme di Fiuggi.

Erano presenti  il dr. Tonino Ricci, direttore delle Terme e il professor Del Monaco che hanno parlato delle proprietà dell’acqua di Fiuggi e la sua specificità per la cura dei calcoli renali.

All’incontro erano presenti molti Anziani che si sono interessati all’argomento, ponendo domande e ricevendo adeguate risposte.

E’ stato consegnato ad ogni Presidente dei Centri Sociali, un dépliant con l’informativa per gli Anziani iscritti ai nostri Centri Sociali, per poter usufruire degli ambulatori delle terme stesse; hanno anche parlato di convenzioni con alberghi per chi volesse trattenersi nella cittadina durante il ciclo di cure.
fb

-----------------------------------------------------------------------------------
FESTA DEL PAPA' - 19 marzo 2014



Quest’anno la festa del papà, organizzata come di consueto dal CSA di “via Adige”, si è tenuta presso la grande sala dell’Auditorium “P. Colapietro”.

Il pomeriggio è iniziato con l’arrivo di un grande mazzo di rose per …. un PAPA’….. i figli del nostro caro Maestro Mario Marchetti hanno voluto dimostrargli così il loro affetto.

Musiche con canzoni melodiche dirette dal Maestro Marchetti e con i cantanti del “LABORATORIO MUSICALE"  dei Centri Anziani, hanno allietato i tanti ballerini e ascoltatori.

Il Consigliere Dr. Adriano Piacentini  ha premiato il suo PAPA’ Benedetto (Betuccio per gli amici) che si è classificato primo nel torneo di bocce. Secondo classificato il signor Enzo Bauco e al terzo posto il signor Francesco Serra. Presenti anche l’Assessore ai Servizi Sociali Dr. Carlo Gagliardi e la D.ssa Gloria Reali.

Un breve intervallo per assaporare l’ottimo panino con salsiccia e broccoletti.

Più tardi le grandi e buone zeppole offerte dalla CONFARTIGIANATO e dalla "Pasticceria GARGANI" di Ferentino.

I balli e la musica si sono protratti a lungo, un GRAZIE alle operatrici della coop OSA per aver gestito il pomeriggio e per ….aver rimesso tutto in ordine (come sempre)!
fb


-----------------------------------------------------------------------------------
FESTA DELLA DONNA




“SENZA IL SORRISO DELLE DONNE, IL MONDO RESTEREBBE ETERNAMENTE AL BUIO”

Con questa bella frase, del poeta Giorgio De Luca, si è aperta la giornata della FESTA DELLA DONNA 2014.

Anche noi DONNE, dei Centri Sociali Anziani, ci siamo sentite protagoniste.

Il mattino le DONNE dei nostri Centri, che fanno parte del “LABORATORIO  FOLKLORISTICO”, si sono esibite nel patio antistante la Villa Comunale in alcuni balli in costume ciociaro.

Il pranzo (per le sole iscritte DONNE), si è tenuto, come di consueto, nei Centri Sociali di appartenenza, con menù sostanziosi, terminando con il classico dolce “LA TORTA MIMOSA”. Le operatrici, impeccabili come sempre, nell’addobbo dei tavoli e nel servire le pietanza, ci hanno offerto pansé coloratissime in vaso.

Nel pomeriggio, l’Auditorium ha visto l’affluenza, piuttosto massiccia anche dei signori uomini….. Ahi …. Ahi … Ahi … quanto ci mancavano gli iscritti dei CSA di “corso Lazio” e “corso della Repubblica”!

Musica e canzoni dirette dal Maestro Mario Marchetti, hanno allietato i presenti che si sono destreggiati nei vari balli.

Durante tutto il pomeriggio, in un grande schermo a parete sono state visualizzate (più volte) le foto scattate nel 2013, erano tante, ma proprio tante e tutte molto belle che ci hanno fatto ricordare le occasioni che abbiamo condiviso: gite, feste, seminari ….

In quest’occasione, c’è stata la premiazione del torneo di bocce, rigorosamente al femminile, che si è svolto, la settimana precedente, nel Centro Sociale “M.C. Luinetti di via Adige”,. Il presidente del Centro, il signor Carlo Romanazzi, ha premiato con le coppe le signore: Lina  3^ classificata, Enza 2^ classificata, ed Elena 1^ classificata con una coppa più grande.


“SENZA IL SORRISO DELLE DONNE, IL MONDO RESTEREBBE ETERNAMENTE AL BUIO”
fb


----------------------------------------------------------------------------------
TEATRO "SERATA OMICIDIO"



Tutti a teatro!

 è stata invitata tutta la cittadinanza di Frosinone a partecipare…..

 ….. forse faceva freddo,

…... forse qualcuno aveva preso altri impegni,

ciononostante eravamo molti.

Noi c’eravamo, e con calore abbiamo applaudito, e applaudito le gag con doppi sensi, interpretate da questo esilarante “gruppetto”.

La brillante commedia era già stata rappresentata (da questi simpatici attori della compagnia teatrale "IL GRUPPETTO"), ma ora, rivista e corretta in chiave più attuale per i curiosi risvolti di “accoppiamento amoroso” è stata graditissima per l’interpretazione e per il …. finale a sorpresa!


Anche quest’anno, un GRAZIE alla coop OSA che si è impegnata nel regalarci una serata a TEATRO.
(fb)


-----------------------------------------------------------------------------------
VIVA IL CARNEVALE - 26 febbraio 2014 - Auditorium



Carnevale …. il periodo più divertente dell’anno!

Ci siamo riuniti tutti, per un pomeriggio festoso, all’Auditorium “Paolo Colapietro”.

Tanta allegria con la musica e i cantanti del “LABORATORIO MUSICALE” dei Centri Sociali Anziani.

Una scenetta esilarante, con ricchi costumi dove la fata Morgana crea un sortilegio per Ginevra, ma mago Merlino riesce a sventarlo, rendendo giustizia a re Artù e a Lancillotto.

Il centro dell’attenzione è stato focalizzato da coloro che hanno sfilato sfoggiando, a ritmo di samba, costumi fantasiosi e divertenti.

Sono intervenuti, come rappresentanti del Comune di Frosinone, l’Assessore ai Servizi Sociali dott. Carlo Gagliardi, il dott. Adriano Piacentini e la dott.ssa Gloria Reali.

Le operatrici della coop OSA, sempre zelanti, hanno saputo tener testa all’allegra compagnia nelle varie fasi dell’intenso pomeriggio, e nel tardo pomeriggio hanno dispensato un panino con salsiccia e broccoletti e poi il tipico dolce di questo periodo: LE FRAPPE.
fb

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SAN VALENTINO - 14 febbraio 2014



“DACCI OGGI IL NOSTRO AMORE QUOTIDIANO” così ha esordito oggi, Papa Francesco, nell’accogliere la moltitudine di fidanzati (e tanti altri) raggruppati in piazza San Pietro per una benedizione.

… e gli Anziani dei nostri Centri hanno continuato, all’auditorium di via Grappelli, ad elargire amore … sorrisi e a scambiarsi frasi augurali, in questo giorno dedicato appunto a SAN VALENTINO , patrono degli innamorati e di quanti si vogliono bene.

Quante persone …., oltre 150, tanta musica con canzoni melodiche, ma anche allegre … con la voce  del maestro Mario Marchetti e qualche altro cantante. Tanta aria di allegria con balli di coppia e di gruppo.

I posti a sedere non sono bastati, ad accogliere tutti, nella breve pausa per il panino con la porchetta e i tanti e vari dolcetti e bibite, compreso un goccetto di vino.

I balli si sono protratti a lungo e, lasciando la grande sala per incamminarsi verso casa, tutti hanno rivolto gli occhi al cielo per ammirare la meravigliosa luna e una miriade di stelle.
fb

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

UN AIUTO IN PIU'....

.... per chiarirci le idee ...